EffettoNapoli - Logo Esteso
Newsletter

Sport

Calcio: Pareggio amaro per il Napoli contro il Chievo. E ora la volata mercato.

Amaro è l’aggettivo giusto per la gara pareggiata dal Napoli contro il Chievo Verona sabato scorso, una partita giocata non bene (soprattutto sul piano dei movimenti senza palla e della velocità) ma nella quale la squadra azzurra ha comunque creato 9 occasioni da gol cogliendo anche tre legni, e subendo a maggior danno una rete nell’unico tiro in porta degli avversari.

La delusione è stata in parte mitigata dall’andamento del turno di campionato che ha visto la sola Roma allungare a sei i punti di vantaggio sul Napoli, ma pareggiare tutte le altre davanti e dietro lasciando così sostanzialmente immutata la situazione. Si deve essere però chiari fin dal principio, il risultato di sabato non c’entra nulla con il mercato perché l’undici sceso in campo avrebbe dovuto vincere contro gli avversari senza alcun dubbio, tuttavia la scarsa vena di più di un protagonista ha compromesso la prestazione di squadra.

Per fortuna si torna subito in campo mercoledì per l’impegno dei Quarti di Finale di Coppa Italia, una gara ad eliminazione diretta che vedrà impegnato il Napoli contro la Lazio al San Paolo alle 20.45 (diretta tv su Rai1), una partita che vale il passaggio alle semifinali (doppia sfida contro la Roma) e un obiettivo dichiarato come importante da società e allenatore fin dall’inizio della stagione.

Ma in parallelo la società continua a lavorare quando ormai mancano meno di 5 giorni alla chiusura del mercato, per portare a Benitez qualche utile rinforzo per i settori dove il Napoli ha mostrato le maggiori sofferenze, ovvero gli esterni difensivi, la mediana e il centro della difesa. Impossibile che si arrivi a tutti gli obiettivi in questa sessione, per alcuni sono più che aperti i discorsi per giugno (ad esempio Mascherano), ma è probabile che arrivi comunque qualcuno a rinforzare la mediana azzurra (Capoue? Ralf? Grenier?) e forse il pacchetto dei terzini (Moreno? Santon?).

Benitez è consapevole che sarà molto più agevole completare la squadra nella prossima sessione di mercato estivo, e pur essendo già contento dell’arrivo di Jorginho e dell’eventuale arrivo di qualcun altro (purchè aumenti davvero la qualità di squadra) sarebbe molto più felice di poter recuperare in breve tempo due uomini cardine per i meccanismi del Napoli quali sono Behrami e Zuniga. Non resta quindi che attendere e sperare in buone notizie dal mercato o dall’infermeria..

fonte immagine: sscnapoli.it

●●●

Condividi:
Ricevi aggiornamenti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedback
Visualizza tutti i commenti

Newsletter

Resta aggiornato ogni settimana sui nostri ultimi articoli e sulle notizie più interessanti dal nostro blog.
Privacy Policy

Google reCaptcha: chiave del sito non valida.