EffettoNapoli - Logo Esteso
Newsletter

Tre mostre fotografiche di Marco Iannaccone/Scarlet Lovejoy al Sarajevo Supermarket

Si inaugura venerdì 10 maggio alle ore 20 al Sarajevo Supermarket (piazza Gesù e Maria 13bis, Napoli) la prima delle tre mostre fotografiche “a staffetta” (della durata di una settimana ciascuna, aperte da una performance dell’artista) di Marco Iannaccone/Scarlet Lovejoy, fotografo, astrologo, performer e drag queen: si tratta di Società in arresto, carrellata di istantanee grottesche e surreali, com’è nella cifra stilistica dell’artista, di “tipologie di reato” dettate dalla crisi economica attuale, dall’ingerenza dei media nella vita privata, dall’esperienza dell’omosessualità vissuta ancora come reato, dalle storture della Chiesa troppo spesso coperte dall’omertà; segue Plastic Art Trash (dal 17 maggio), rivisitazioni fotografiche di celebri opere d’arte internazionali ispirate alla dolorosa piaga dei disastri ambientali in Campania, di cui è ad ogni buon conto esaltata la persistenza di bellezza naturale e culturale pur in tanta incuria e degrado (su tutte, si vedano le opere Narciso del Percolato, Giuditta Killer Trash, Il ragazzo colpito dal tamarro, il Cristo contaminato, oltre a due lavori originali di Iannaccone che catturano con feroce malinconia la bellezza “ingabbiata” di Napoli); infine, la terza mostra è Self Photowords (dal 24 maggio), autoscatti accompagnati da “le parole che dovremmo dire a noi stessi”; il nucleo tematico di questa sezione è la denuncia delle imposizioni sociali che impediscono alla volontà individuale di affermarsi: ancora la religione (La truccata Sindone e Adamo ed Eva), i media (Media violenza di massa), la famiglia (Cordone ombelicale), la società (Io non sono pazzo); ma si segnalano anche lo “sberleffo” di Nunziatina, che fotografa una “madonna” vittima di un angelo stalker e Omo me stesso, incentrato ancora sull’accettazione della propria omosessualità per vivere bene con sé stessi e con gli altri.

Marco Iannaccone/Scarlet Lovejoy

Società in arresto/Plastic Art Trash/Self Photoword

“Sarajevo Supermarket” – Piazza Gesù e Maria, 13bis, Napoli

10 maggio – 1 giugno 2013

Mostra visitabile tutti i giorni su appuntamento

info: 328 96 77 340  –  sarajevosupermarket@libero.it

Marco Iannaccone/Scarlet Lovejoy è fotografo, astrologo, performer e drag queen. Ha studiato fotografia al Nigma Fotografi di Napoli e presso la scuola Bauer di Milano. La sua fotografia, che ha spesso come soggetto lo stesso artista nel suo alter ego performativo, mira, attraverso un linguaggio immediato e iperbolico che strizza l’occhio alla pubblicità, ironico e surreale, talvolta grottesco fino alla crudeltà, ad un forte impatto emotivo nella trattazione di tematiche come la libertà, la coercizione, l’identità. Ha esposto il suo lavoro in varie sedi, tra cui il Maschio Angioino, il Pan e il Madre a Napoli, la One Piece Gallery a Roma.

●●●

Condividi:

Newsletter

Resta aggiornato ogni settimana sui nostri ultimi articoli e sulle notizie più interessanti dal nostro blog.
Privacy Policy

Google reCaptcha: chiave del sito non valida.