EffettoNapoli - Logo Esteso
Newsletter

Cinema

Bella e perduta di Pietro Marcello al TIFF di Cluj-Napoca

Marcello

È una bella soddisfazione ritrovarsi in programmazione in uno festival che ormai si è imposto su scala internazionale tra i più importanti e prestigiosi del mondo, stando alla lista stilata della FIAPF, la federazione internazionale dei produttori cinematografici. E anche noi, in attesa del calendario ufficiale, non possiamo che essere contenti per la presenza di Bella e perduta del casertano Pietro Marcello al TIFF 2016, il Transilvania International Film Festival di Cluj-Napoca (Romania), giunto alla 15 edizione, rassegna organizzata benissimo e cresciuta in maniera esponenziale di anno in anno.

Bella e perduta è un piccolo capolavoro, recitato in italiano e campano, con protagonisti un Pulcinella interpretato da Sergio Vitolo e un vitello, e del loro viaggio simbolico verso il Nord partendo dalla Reggia borbonica di Carditello, passando per la Terra dei Fuochi e oltre.

Ma la soddisfazione, per chi scrive, non è solo nel fatto che l’opera di Marcello sia in programma (in una speciale sezione dedicata poeticamente agli animali e il cinema), ma che un’immagine del film, che inquadra Pulcinella e il vitellino, sia stata presa dall’organizzazione come immagine simbolo dell’intera sezione, come si può vedere dal sito del TIFF. Personalmente, noi saremo a Cluj-Napoca e rivederlo.

●●●

Condividi:
Ricevi aggiornamenti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedback
Visualizza tutti i commenti

Newsletter

Resta aggiornato ogni settimana sui nostri ultimi articoli e sulle notizie più interessanti dal nostro blog.
Privacy Policy

Google reCaptcha: chiave del sito non valida.