Portale di approfondimento cittadino    |
“Chocolandia”: per gli amanti della cioccolata l’appuntamento è alla Stazione Marittima
5 novembre, 2013   |  

ChocolandiaDegustazioni, stand, dimostrazioni, corsi per cioccolatai professionisti e amatoriali, eventi per grandi e piccini, ingresso gratuito e ampia possibilità di parcheggio: sono a grandi linee gli avvenimenti che animeranno da oggi 5 novembre a domenica 10 alla Stazione Marittima di Napoli Chocolandia – La terra dei golosi, kermesse interamente dedicata al cioccolato e ai suoi tanti estimatori.

Avete bisogno di dolcezza per combattere la noia del quotidiano? Pene d’amor perduto da smaltire? Chocolandia è l’evento che fa per voi: degustazioni dei maestri cioccolatieri di tutta Italia (tra cui quelli delle aziende napoletane Gay Odin e Galucci Fabiano), aree per il massaggio alla cioccolata, aree ristoro, animazione, creazioni ad hoc (come il “Baciotto del Monaco”, dolce a base di cioccolata e provolone), vino e cioccolata, presentazione di libri per bambini e tante altre sorprese…

Seguite la pagina facebook dell’evento con tutti gli aggiornamenti del programma in tempo reale:
https://www.facebook.com/chocolandlaterradeigolosi

Chocolandia – La terra dei golosi
Stazione Marittima, Molo Angioino – Napoli
5-10 novembre 2013 dalle ore 10:00 alle 22:00
Ingresso gratuito
Contatti: 081 551 2317

Print Friendly
Salvatore Iorio

Autore : Salvatore Iorio

Nato a Torre Annunziata (Na) il 29 agosto 1979 e laureato in lettere moderne, è redattore di Quaderni di Cinemasud, periodico di cultura cinematografica. Ha pubblicato saggi e articoli anche su Cinemasessanta e Airsc-Notizie. Ha lavorato come aiuto-regia per Ettore Massarese negli spettacoli Cinematografo (2006 – 2007) e Santo Pulcinella, il demonio e les amis du jeu (2007), per Mario Amura nel videoclip Mexico (2005) e per Marcello Amore nel cortometraggio L’estro di Mario (2009). Ha pubblicato un contributo nella monografia collettiva Alberto Grifi: Oltre le regole del cinema (Mephite, 2008). Ha curato la monografia Per Massimo Troisi. Saggi, ricordi, riletture (Mephite, 2010), dedicata al grande comico napoletano, e Cronache futuriste (1932 – 1935) di Emanuele Caracciolo (Mephite, 2012), raccolta degli scritti critici del regista cinematografico perito nella strage nazista delle Fosse Ardeatine.

Tutti gli Articoli