Portale di approfondimento cittadino    |
“Gomorroide” al Teatro Lendi: i Ditelo Voi nella Terra dei Fuochi con la parodia della camorra
19 dicembre, 2013   |  

i-ditelo-voi-gomorroide

Venerdì 20 e Sabato 21 dicembre 2013 alle ore 21, arrivano al Teatro Lendi di Frattamaggiore i Ditelo Voi con Gomorroide.  Il trentacinquenne teatro di Rino Lendi, per la direzione artistica del giovane Francesco Scarano accoglie per l’hinterland nord il fortunato spettacolo del trio composto da  Francesco De Fraia, Mimmo Manfredi e Lello Ferrante. E se il volume di Roberto Saviano ha svelato i retroscena più scabrosi dell’impero criminale della camorra, Gomorroide ci mostra il vero tabù della malavita organizzata: il suo irresistibile lato ridicolo, la risibile banalità del male per dirla con Hannah Arendt. È la radiografia della criminalità organizzata vista attraverso la lente deformante dell’ironia. La cultura camorristica, così ricca di aspetti oggettivamente grotteschi, viene qui reinterpretata in Gomorroide dai Ditelo Voi, tre scatenati funamboli della comicità che, affiancati da una cantante e dall’immancabile Roberto Saviano, propongono una galleria di  situazioni e personaggi irresistibilmente esilaranti.  Ci sono i due ragazzini fulminati che, presentandosi in slip e mitraglietta in mano come nella celebre sequenza al Lago Patria della pellicola di Matteo Garrone, cercano di terrorizzare il pubblico del teatro, c’è la “famiglia radioattiva”, che abita direttamente in una discarica abusiva, c’è il killer della camorra che si aggira tra lampade abbronzanti in cerca della sua vittima (peccato che ammazzi sempre la persona sbagliata), c’è il figlio del Boss Sandokan che viene rinchiuso in cella, e c’è “camorra’s got talent” il nuovo, avvincente talent show, che la camorra ha organizzato per reclutare le nuove leve della criminalità. Queste ed altre irresistibili situazioni vengono proposte all’interno di uno spettacolo pieno di sorprese e di  travolgente comicità.

Teatro Lendi, Strada Provinciale Grumo Nevano Sant’Arpino.

Infoline: 3403810912 – 3478572222

Print Friendly
Rosa Criscitiello

Autore : Rosa Criscitiello

32 anni, afragolese. Dopo aver sostenuto i suoi esami presso l’ateneo federiciano ed essersi dedicata al teatro (laboratorio teatro Elicantropo, drammaturgia e regia), lascia l’Italia e termina gli studi laureandosi in Lingua e Cultura Italiana (Italiaanse Taal en Cultuur) all’Universiteit van Amsterdam; torna per un master in Management degli eventi e dei prodotti musicali, teatrali e cinematografici (Pomigliano Jazz Festival, Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Napoli Federico II), al quale segue uno stage in “Stella Film”. Nel frattempo, si dedica alla progettazione culturale ed infine approda alla produzione di concerti, collaborando con Concerteria, Promomusic Italia e l’allestitore Italstage. Appassionata della propria italianità e dell’incontro tra le culture, parla benissimo l’inglese e molto meno bene il nederlandese, ed è, a tempo perso, un’insegnante di italiano a stranieri.

Tutti gli Articoli