Portale di approfondimento cittadino    |
Suo.na: l’indie italiano live al Maschio Angioino l’8 ed il 9 settembre dalle 20.00
8 settembre, 2012   |  

Prima edizione per il Suo.na, evento che si propone di portare l’indie, a prezzi indie, entro l’istituzionale cortile del Maschio Angioino, radunando così i migliori live della musica italiana indipendente in una densa due giorni al ritorno dalle vacanze.

Al via stasera, apertura cancelli prevista per le 19.00 ed inizio puntuale per le 20.00, con Julie’s Haircut (20.15), Lo Stato Sociale (ore 21.00), Calibro 35 (ore 21.55) ed Offlaga Disco Pax headliner; domani, domenica 9 settembre 2012, appuntamento se possibile ancor più ricco con Gnut (ore 19.50), Dellera (ore 20.15),Paolo Benvegnù (ore 21.00), Marta sui tubi (ore 21.55)e Dente, previsto per le 22.55.

E non dimenticano neppure di esercitare la lezione della condivisione e del networking, quelli del Suo.na, che lanciano una serie di iniziative collaterali alla musica ma perfettamente integrate nello spirito del festival: dal Carpooling, la condivisione di un auto a noleggio, che gli ospiti del Suo.na otterranno, andando su Avacar.it, con uno sconto di due euro sul biglietto d’ingresso; inoltre, il sito regalerà due abbonamenti fra tutti i partecipanti alla loro iniziativa. Tutte le info e modalità sono sul sito di Avacar: http://www.avacar.it/carpooling/Suo.Na.aspx

Inoltre, insieme all’agenzia We.Do Creative Lab è stato organizzato un contest basato interamente sul social Instagram. Le foto inviate non solo saranno usate come materiale promozionale ma, durante la due giorni, verranno utilizzate per la proiezione all’interno del Maschio Angioino per costruire una mostra collettiva che funzioni anche da allestimento per la location. Tutte le foto pubblicate sono disponibili qui:https://www.facebook.com/media/set/?set=a.300307166733168.63106.177369959026890&type=1

Particolarmente interessanti  le idee in materia di comunicazione:  col Suo.na, Radio Entropia e la webzine LetLoveGrow.it hanno organizzato un’ “angolo diretta” dove, gli speaker della webradio, sfrutteranno i momenti vuoti fra un esibizione e l’altra, per intervistare artisti e presenti. La webzine invece raccoglierà, durante i due giorni, commenti video sulle varie esibizioni per dare vita ad una recensione estemporanea e corale dello stesso festival.

Infine, Suo.na sostiene Disco Days e la conservazione e la diffusione della cultura della musica e la promozione del suo ascolto: per ogni persona che si registrerà allo stand, verrà consegnato un accredito omaggio per la IX° edizione di DiscoDays|Fiera del disco e della musica che si terrà il 14 Ottobre presso la Casa della Musica di Napoli.

LINEUP (apertura porte ore 19.00)

8 Settembre:
Julie’s Haircut (20.15)
Lo Stato Sociale (ore 21.00)
Calibro 35 (ore 21.55)
Offlaga Disco Pax (ore 22.55)

9 Settembre:
Gnut (ore 19.50)
Dellera (ore 20.15)
Paolo Benvegnù (ore 21.00)
Marta sui tubi (ore 21.55)
Dente (ore 22.55)

BIGLIETTI
12€
(sera singola)
20€
(abbonamento)

I biglietti possono essere acquistati anche in prevendita,
presso tutte le biglietterie del circuito GO2 (www.go2.it) oppure
online dal sito di Ufficio k (www.ufficiok.com)

Print Friendly
Rosa Criscitiello

Autore : Rosa Criscitiello

32 anni, afragolese. Dopo aver sostenuto i suoi esami presso l’ateneo federiciano ed essersi dedicata al teatro (laboratorio teatro Elicantropo, drammaturgia e regia), lascia l’Italia e termina gli studi laureandosi in Lingua e Cultura Italiana (Italiaanse Taal en Cultuur) all’Universiteit van Amsterdam; torna per un master in Management degli eventi e dei prodotti musicali, teatrali e cinematografici (Pomigliano Jazz Festival, Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Napoli Federico II), al quale segue uno stage in “Stella Film”. Nel frattempo, si dedica alla progettazione culturale ed infine approda alla produzione di concerti, collaborando con Concerteria, Promomusic Italia e l’allestitore Italstage. Appassionata della propria italianità e dell’incontro tra le culture, parla benissimo l’inglese e molto meno bene il nederlandese, ed è, a tempo perso, un’insegnante di italiano a stranieri.

Tutti gli Articoli