Portale di approfondimento cittadino    |
Eventi cinema nel weekend: Cine-concerto “Naples – vedute di una città”
22 novembre, 2012   |  

Il weekend cinematografico partenopeo sarà impreziosito da un paio di eventi clou: domani venerdì 23 novembre 2012 alle ore 19 nello storico Palazzo Venezia di via Benedetto Croce 19, il cine-concerto “Naples – Vedute di una città”, raffinata selezione di film muti francesi girati a Napoli, accompagnati dal vivo al pianoforte dal Maestro Luciano Ruotolo: si comincia addirittura con un proto-film come Barques sur la mer, 20 secondi preziosissimi “girati” nel 1896 dal celebre fisiologo e pioniere del cinema Étienne Jules Marey (che aveva l’abitudine di passare gli inverni a Posillipo), praticamente l’«inventore» della ripresa cinematografica; passando per le prime vedute dei fratelli Lumière (1896: Via Marina, Via Roma, Naples: Santa Lucia, Porte et Vésuve, Le prince et la Princesse de Naples, Levée des filets de pêche), per finire in bellezza con la proiezione (in copia restaurata) di uno degli ultimi documentari muti su Napoli: Naples di Jean Claude Bernard (1928, 21’). Un’occasione unica per approfondire le origini dell’immaginario iconografico su celluloide della grande Partenope, sviluppatesi insieme al cinema stesso, quando non esisteva ancora differenza tra cinema di finzione e cinema documentario.

Compresi nel biglietto dello spettacolo (€ 10, prenotabile fino a stasera), la visita guidata a Palazzo Venezia e aperitivo. L’evento è organizzato dall’associazione Campania Movietour.

Info e prenotazioni:

Campania Movietour

info@campaniamovietour.com – www.campaniamovietour.com tel. 3206151107


Palazzo Venezia Napoli

081-5528739 (orari segreteria 9.30/13.30 – 15.30/19.00)

Print Friendly
Salvatore Iorio

Autore : Salvatore Iorio

Nato a Torre Annunziata (Na) il 29 agosto 1979 e laureato in lettere moderne, è redattore di Quaderni di Cinemasud, periodico di cultura cinematografica. Ha pubblicato saggi e articoli anche su Cinemasessanta e Airsc-Notizie. Ha lavorato come aiuto-regia per Ettore Massarese negli spettacoli Cinematografo (2006 – 2007) e Santo Pulcinella, il demonio e les amis du jeu (2007), per Mario Amura nel videoclip Mexico (2005) e per Marcello Amore nel cortometraggio L’estro di Mario (2009). Ha pubblicato un contributo nella monografia collettiva Alberto Grifi: Oltre le regole del cinema (Mephite, 2008). Ha curato la monografia Per Massimo Troisi. Saggi, ricordi, riletture (Mephite, 2010), dedicata al grande comico napoletano, e Cronache futuriste (1932 – 1935) di Emanuele Caracciolo (Mephite, 2012), raccolta degli scritti critici del regista cinematografico perito nella strage nazista delle Fosse Ardeatine.

Tutti gli Articoli



Archivi