Portale di approfondimento cittadino    |
Disturbi di memoria e venditori di aspirapolvere… godetene gli effetti al Bellini. Fino al 1 Aprile.
23 marzo, 2012   |  

Aprire i cassetti della memoria è pericoloso.

Sottotitolo: il mondo losco dei venditori di aspirapolvere.

Per auto-difenderci tendiamo a nascondere, “occultare” sarebbe più giusto, i ricordi negativi e dare un peso diverso, predominante, a quelli positivi.

Ebbene al Piccolo del Teatro Bellini è in scena un gioiellino gustosissimo che, senza nessuna remora e senza bussare a nessuna porta, ci presenta il nostro fare i conti con questo genere di cose. Liberascenaensamble presenta Disturbi di memoria di Manlio Santanelli in scena fino al 1 aprile… Prezzi: intero 15 Euro; ridotto 10 Euro. Dal martedì al sabato ore 21:30, domenica e giovedì ore 18:00.

Due uomini. Il primo aveva ‘occultato’ bene. Il secondo irrompe (con quella stessa ferocia delle mamme che, quando si è piccoli, alzano di primo mattino la persiana per paura di un ritardo a scuola) nella vita del primo e…

A questo punto si va a teatro!

Merita, altrimenti non lo scriverei (vi fidate?). Una sola altra informazione, l’interpretazione della coppia Mario Porfito e Lello Serao (per la regia del grande Renato Carpentieri) è tanto bella da meritare da sola il prezzo, per certi versi irrisorio, del biglietto. A teatro!

Carlo Capuano

 

Print Friendly

Tutti gli Articoli