Portale di approfondimento cittadino    |
Aperte le iscrizioni a “I Corti sul Lettino – Cinema e Psicoanalisi”, IV edizione
30 aprile, 2012   |  

In vista della quarta edizione di “I Corti sul Lettino – Cinema e Psicoanalisi”, festival del cortometraggio che si svolgerà il 3 e 4 settembre 2012, all’interno di “accordi @ DISACCORDI – XIII Festival del Cinema all’Aperto” (Parco del Poggio, Napoli), sono aperte le iscrizioni ai filmakers che vogliano cimentarsi nella competizione. Fino al 31 maggio sarà possibile infatti inviare i cortometraggi (la partecipazione è gratuita) alla direzione del festival ideato dallo psichiatra e critico cinematografico Ignazio Senatore e organizzato da Pietro Pizzimento. La manifestazione, che in passato ha registrato come presidenti di giuria registi del calibro di Roberto Faenza, Giuseppe Piccioni e Marco Risi, vedrà premiati il migliore cortometraggio, regista, sceneggiatore, attore ed attrice protagonista, fotografia, documentario e colonna sonora e ci sarà spazio per il miglior corto premiato dal pubblico. I lavori (della durata massima di 60 minuti) dovranno essere inviati a “Movies Event” – Via Salvator Rosa 137/E – 80129 Napoli. I partecipanti dovranno inviare alla segreteria del concorso una copia digitale del cortometraggio e la scheda di adesione al bando che si può scaricare dal sito www.cinemaepsicoanalisi.com  Informazioni: igsenat@tin.it

 

Print Friendly
Salvatore Iorio

Autore : Salvatore Iorio

Nato a Torre Annunziata (Na) il 29 agosto 1979 e laureato in lettere moderne, è redattore di Quaderni di Cinemasud, periodico di cultura cinematografica. Ha pubblicato saggi e articoli anche su Cinemasessanta e Airsc-Notizie. Ha lavorato come aiuto-regia per Ettore Massarese negli spettacoli Cinematografo (2006 – 2007) e Santo Pulcinella, il demonio e les amis du jeu (2007), per Mario Amura nel videoclip Mexico (2005) e per Marcello Amore nel cortometraggio L’estro di Mario (2009). Ha pubblicato un contributo nella monografia collettiva Alberto Grifi: Oltre le regole del cinema (Mephite, 2008). Ha curato la monografia Per Massimo Troisi. Saggi, ricordi, riletture (Mephite, 2010), dedicata al grande comico napoletano, e Cronache futuriste (1932 – 1935) di Emanuele Caracciolo (Mephite, 2012), raccolta degli scritti critici del regista cinematografico perito nella strage nazista delle Fosse Ardeatine.

Tutti gli Articoli