Portale di approfondimento cittadino    |
“10 Regole per Fare Innamorare” – al fianco di Salemme il fenomeno Scilla sbarca al cinema
17 marzo, 2012   |  

È ormai da tempo un vero e proprio ‘fenomeno’ sul web, Guglielmo Scilla, che ha spopolato con i suoi video blog con lo pseudonimo di WILLWOSH, e che ora, con la regia di Cristiano Bortone, approda sul grande schermo con “10 Regole per Fare Innamorare”, esilarante commedia sull’amore. Con la partecipazione straordinaria di Vincenzo Salemme, che interpreta il donnaiolo padre di Guglielmo (nel film Marco), il film racconta la storia di un giovane impacciato e timido che si innamora della bellissima Stefania (Enrica Pintore), e, non sapendo come conquistarla, dopo aver chiesto consiglio agli amici e coinquilini Mary (Fatima Trotta), Paolo (Pietro Masotti) e Ivan (Piero Cardano), si ‘affida’ a 10 regole che gli vengono ‘consigliate’ proprio dal padre, Renato, che di donne ne sa decisamente parecchio. Ma in amore, si sa, nessuna regola tiene; e dunque via agli equivoci, alle situazioni imbarazzanti e alle gag, che accompagneranno immancabilmente le storie di tutti i personaggi.

“10 Regole per Fare Innamorare” è gia diventato anche un libro, in vendita dal 22 febbraio; scritto con Alessia Pelonzi, carissima amica, Guglielmo Scilla riprende le 10 regole e le commenta ad una ad una, ricorrendo ad esperienze di amici, film, canzoni, per cercare di diventare ‘esperto’ in campo amoroso.

Le 10 regole del film sono qui sotto…

Chissà voi cosa ne penserete…

Ma, soprattutto, come conquistate.

  1. Conosci la tua preda
  2. Fatti notare!
  3. Falle conoscere una parte poetica di te
  4. Sii ironico e senza vergogna
  5. La prima serata deve essere indimenticabile!!!
  6. Mai chiamare per primi dopo la prima sera
  7. Elimina il tuo avversario
  8. Fatti desiderare
  9. Torna sempre al massimo
  10. Non ti concedere al 100 %
Print Friendly
Sarah Manocchio

Autore : Sarah Manocchio

Nata a Napoli il 27 Aprile 1987, si è laureata presso l’Orientale in Filosofia e Comunicazione con 110 e lode. Frequenta il Corso di Laurea Magistrale in Filosofia e Politica presso lo stesso Ateneo. Dopo aver frequentato il Corso di Formazione Editoriale Herzog, ha svolto uno stage di cinque mesi presso lo Studio Giornalisti Associati De Lucia – Leveque, ed ha poi partecipato all’Organizzazione della Quarta Edizione di Omovies, Festival di Cinema omosessuale e Questioning, svolgendo incarichi di Segreteria Organizzativa e Ufficio Stampa

Tutti gli Articoli