Portale di approfondimento cittadino    |
Domenica ecologica a Napoli: un’occasione per dimenticare l’auto e vivere all’aria aperta
31 maggio, 2014   |  

domenica-ecologica-napoli-1-giugno-2014

Napoli diventa ecologica e pensa anche all’ambiente. Da domenica 1° giugno 2014, infatti, e ogni prima e terza domenica del mese, fino a ottobre, non si potrà circolare, se non in bici o a piedi, per le strade della città.

Da quando è stata applicata questa regola, i cittadini e l’amministrazione cittadina hanno pensato di rendere interessanti le prossime domeniche ecologiche con una serie di eventi.

Gli orari interessati andranno dalle 9:30 alle 13:00, fascia oraria durante la quale i cittadini, supportati e tutelati da duecento agenti della polizia municipale, impiegati nei controlli, potranno intrattenersi con il fitto programma che occuperà le tre ore ecologiche.

Per questa domenica il programma prevede:

ore 10:30 “3 Km di Musica”, da via Toledo (stazione Metro) al lungomare le sezioni musicali delle scuole di Napoli e provincia che sfileranno e realizzeranno una “ola” di musica. I ragazzi saranno predisposti lungo i marciapiedi.

Dalle 9:30 alle 12:30, piazza ex stabilimento birra Peroni: “Riciclo senza Barriere”, laboratorio sul riciclaggio. I partecipanti, divisi in squadre, si cimenteranno nella realizzazione di manufatti con l’utilizzo dei materiali di riciclo raccolti dagli stessi cittadini nel corso della prima tappa della manifestazione.

Dalle 9:30 – 14:00, nei giardinetti siti in viale Campi Flegrei, Bagnoli evento dello “scambio e del baratto” organizzato dall’Associazione NAKU.

Alle ore 11:00 presso la rotonda antistante il Commissariato P. S. di Posillipo, una mattinata all’insegna della pulizia e il recupero del territorio di Posillipo ed in particolare di via Petrarca. Attività di informazione presso le attività commerciali presenti nella strada e presso i condomini tutti al fine di consentire a chi lo desideri di offrire una spontanea attività di pulizia e riordino.

Alle 11.00 visita alla stazione Salvator Rosa.

Alle 10.15 Itinerario “Il Real Bosco di Capodimonte – La Passeggiata del Re” Appuntamento presso Porta Piccola, Via Miano, ore 10.15, durata: 2 ore circa.

Infine alle ore 10:00 un torneo di eco-caccia al tesoro a squadre su tema rifiuti differenziata e ambiente; le squadre saranno formate ciascuna da 4 elementi: 2 senior (9-11 anni) + 2 iunior (6-8 anni) oppure, se le iscrizioni lo consentono, ci saranno vari livelli di concorso: uno per 4^ e 5^ elementare, uno per la scuola media e uno per gli alunni di istituto superiore. I premi saranno gentilmente offerti da sponsor. Per iscriversi saranno disponibili gazebi dal 28 al 30 maggio dalle ore 16 alle 19 in Via Luca Giordano (altezza FNAC) oppure Via Scarlatti (altezza COIN) oppure Piazza degli Artisti. In queste giornate nei gazebo, presidiati da personale delle associazioni, saranno forniti utili indizi per la “Caccia al tesoro”.

Per tutte le info: 

http://www.comune.napoli.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/24298 [foto: napolidavivere.it]

Print Friendly
Sara Formisano

Autore : Sara Formisano

Nata a Pompei il 20 luglio del 1989, dopo la maturità classica segue il Corso di Laurea in Discipline delle Arti visive della Musica e dello Spettacolo all’Università di Salerno. Collabora con Unis@und e l'Ufficio stampa dell’Ateneo. Ha scritto per i giornali online "Lo strillone", "Il fatto del giorno", "Centro Nazionale Notizie Italy", "Il quotidiano del domani", "Il Corriere demoetnoantropologico", occupandosi in genere di cinema, libri e moda. Collabora anche con "Il Corriere della Campania".

Tutti gli Articoli