Portale di approfondimento cittadino    |
Estate a Napoli – Il Castello dei 5 sensi
12 luglio, 2021   |  

napoli1

[c.s.] – Tra le novità proposte dall’Assessorato comunale all’Istruzione, alla Cultura e al Turismo c’è la magica location di Castel dell’Ovo, luogo simbolo della città, che ospiterà sulle sue terrazze e nella storica sala Italia tantissimi eventi culturali in programma da domenica 20 giugno 2021.

Con reading, performance teatrali, momenti musicali, laboratori per l’infanzia, visite teatralizzate, il Castello si apre a nuove forme di fruizione della bellezza e dell’arte: accanto alle mostre e ai tour storici-artistici godibili di giorno, si affiancheranno dal tramonto altre opportunità culturali per chi resta in città e per chi, finalmente, verrà o tornerà a Napoli da turista. Non a caso il titolo scelto per la manifestazione è ‘Il castello dei 5 sensi’, perché veramente tutti sono i sensi che si risveglieranno.

La programmazione proseguirà ogni sera fino alla fine di luglio. Tantissime le associazioni e le realtà culturali che hanno partecipato alla manifestazione di interesse indetta dall’Assessorato per costruire insieme questo cartellone, a testimonianza che tanta è la voglia di riprendere da dove abbiamo lasciato, che i palchi sono fatti per essere calcati e non stivati nei depositi, che se il pubblico ha il desiderio di rivivere in presenza l’emozione di uno spettacolo, urgente e vitale è per gli artisti la necessità di esprimersi davanti a persone in carne e ossa.

Tra gli eventi in programma il teatro a cura de Il Pozzo e il Pendolo, la musica classica napoletana, i laboratori con i più piccoli a cura di Arteteca at work, spettacoli di magia per grandi e piccini con i Ring 108, musica da camera, la comicità di Michele Caputo, il varietà de I lazzari felici, omaggi a Dante nell’anno delle celebrazioni dei 700 anni dalla morte, un festival della resistenza civile, ecc.

“Ho ricevuto le deleghe alla Cultura e al Turismo nel pieno delle restrizioni anti Covid ma da subito ho avuto chiaro l’obiettivo: appena possibile tornare a fare cultura, all’aperto, in spazi diversi, in sicurezza ma in presenza affinché la socialità ritrovata aiutasse noi tutti a uscire dalla chiusura che spesso è diventata anche chiusura emotiva. Non a caso il titolo della manifestazione è il ‘Castello dei 5 sensi’, un piccolo inno al risveglio che auguro a tutti noi. Questo programma è un primo passo di un’Estate a Napoli che sveleremo di volta in volta e che sarà in più luoghi contemplando tutti i generi artistici e tutti i target di riferimento” – dichiara l’assessore all’Istruzione, alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli Annamaria Palmieri.

Partecipare agli spettacoli costerà dai 5 ai 20 euro.
Sarà necessario prenotarsi. Tutti gli eventi saranno svolti nel pieno rispetto della normativa anti-covid.

Photo: Michela Iaccarino

Print Friendly

Tutti gli Articoli



Archivi