Portale di approfondimento cittadino    |
Zerocalcare in mostra a Napoli… attendendo il suo film!
13 febbraio, 2014   |  

ZerocalcareAlla Feltrinelli di Napoli, nella Sala delle conferenze sono esposte le tavole della graphic novel Dodici di Michele Reich, conosciuto con il suo pseudonimo Zerocalcare. 

Già con un articolo Effetto Napoli ha avuto modo di parlare della graphic novel di Michele (l’articolo è reperibile al link : http://effettonapoli.it/cultura/libri/michele-zerocalcare-alla-mensa-occupata-via-mezzocannone). Ma coglierei l’occasione, in prima istanza, per invitarvi a vedere la mostra e leggere il fumetto, che, come tutti i lavori di Michele, è molto divertente e sagace.
Inoltre va ricordata una cosa. Michele (in maniera del tutto meritata) è diventato il fenomeno fumettistico nazionale in pochissimi anni di attività (il suo primo graphic novel, La profezia dell’armadillo, è uscito nelle librerie specializzate nel 2011).
Il suo blog è diventato un vero e proprio fenomeno di costume. Lo si vede dalle migliaia di “like” che le sue tavole autoconclusive postate il lunedì con cadenza bisettimanale (Ogni maledetto lunedì su due è il suo lavoro che le raccoglie in un unico volume).
E la notorietà di cui poc’anzi ha portato Valerio Mastrandrea a scrivere insieme a Zerocalcare la sceneggiatura per il film con attori in carne ed ossa La profezia dell’armadillo, tratto dall’omonimo fumetto. Mastandrea, per l’occasione curerà, per la prima volta in vita sua, la regia del film. Ancora non ci sono grandi anticipazioni ma possiamo immaginare qualcosa dalle dichiarazioni, divertenti più che mai, di Michele che dice: “Sì, verrà girato un film tratto da La profezia dell’armadillo, per la regia di Valerio Mastandrea e NO, non ci recito io. ( E manco lui). Sì, abbiamo riscritto tutto, quindi pure se è basato sul libro è proprio un’altra cosa, con robe nuove e robe mai pubblicate. Sì, gli sceneggiatori siamo noi quattro (oltre a Zerocalcare e a Valerio Mastrandrea concorrono a scrivere il film anche il conduttore radiofonico e scrittore Johnny Palomba e lo scrittore Oscar Glioti n.d.r) e Sì a conti fatti se semo pure divertiti e io c’ho un sacco di roba scartata da copiare. E NO, non trascurerò né il blog né la Playstation”. 

Questa , in sintesi, è la notizia come ve la do io. Ma (me ne rendo conto) è molto più originale il modo in cui ve la dà Zerocalcare sul suo blog. Anzi vi consiglio di daci un’occiata. Buon divertimento!

http:// zerocalcare.it/2014/01/20/una-cosa-complicata/

[Foto: zerocalcare.it]

Print Friendly
Pino Distefano

Autore : Pino Distefano

Pino Distefano è nato a Napoli nel 1983. È coautore insieme a Gianmarco Pisa e Christian Gemei del libro Cercando Pasolini (La Città del Sole, Napoli, 2006). Si interessa di cinema d’animazione, fumetto, filosofia e letteratura. Ha scritto di cinema e fumetto per la rivista online Wolf e per C per Cinema. Ha conseguito il diploma per sceneggiatura per audiovisivi presso la Scuola Italiana di Comix di Napoli.

Tutti gli Articoli