Portale di approfondimento cittadino    |
Le tavole di Robert Crumb alla Feltrinelli a Piazza dei Martiri
2 aprile, 2015   |  

fritz-the-catDa oggi inizia Il Comicon off, ovvero l’insieme di eventi del Napoli Comicon che non fanno parte della manifestazione canonica, che quest’anno si terrà alla Mostra d’Oltremare dal 1 al 4 Maggio.

Come iniziare alla grande? Con un omaggio visibile da Oggi alla Feltrinelli di Piazza dei Martiri su  Crumb. Ma chi è Robert Crumb? È presto detto. Robert Crumb è uno dei padri fondatori del fumetto underground, ossia il fumetto che si pone come sua unica regola quella di non avere regole. Niente di più, niente di meno. Gli artisti underground volevano infatti tenersi lontani dalle case editrici e editori che potevano in qualche modo avere da ridire sui temi da loro trattati. I Fumettisti underground volevano avere la libertà di parlare di temi proibiti nell’America ancora molto puritana di cinquant’anni fa. Lo stesso Robert Crumb parla di quanto le esperienze come l’uso del pericolosissimo LSD siano state importanti nella genesi delle sue tavole in un intervista a Luca Raffaelli apparsa su Repubblica l’8 marzo del 2011 «Ho fatto uso di Lsd per la prima volta nel giugno del 1965 ed è stato fondamentale. Niente è stato più lo stesso. L’ Lsd ha avuto grandi effetti. Non che io la raccomandi a nessuno. È un rischio. Tu ti metti a scherzare con la tua mente. Penso che i miei viaggi con l’ Lsd (circa 15 in tutto) abbiano favorito la mia capacità artistica ma abbiano compromesso la mia capacità di affrontare la vita».

Nel 1967 crea Zap Comics rivista dove compare per la prima volta il personaggio Fritz il Gatto personaggio  libertario e libertino che adora avventure erotiche con un elevaro numero di gatte.

Crumb ha lavorato, finito il suo periodo libertario e di anarchia creativa, per una serie di progetti molto importanti, divenuto ormai un artista borghese e molto legato alle logiche del mercato editoriale. Dalla vita di Franz Kafka e Philp Dick alla Genesi.

Queste, considerate opere molto importanti all’interno della Storia del Fumetto, sono raccolte in uno speciale su Crumb pubblicato recentemente dalle edizioni Napoli Comicon.

Consigliato a chi vuole iniziare a conoscere uno dei maggiori esponenti della cosiddetta nona arte.

[Photo: web]

Print Friendly
Pino Distefano

Autore : Pino Distefano

Pino Distefano è nato a Napoli nel 1983. È coautore insieme a Gianmarco Pisa e Christian Gemei del libro Cercando Pasolini (La Città del Sole, Napoli, 2006). Si interessa di cinema d’animazione, fumetto, filosofia e letteratura. Ha scritto di cinema e fumetto per la rivista online Wolf e per C per Cinema. Ha conseguito il diploma per sceneggiatura per audiovisivi presso la Scuola Italiana di Comix di Napoli.

Tutti gli Articoli