Portale di approfondimento cittadino    |
Al PAN Gianfranco Pannone presenta il suo libro sul documentario italiano contemporaneo: Doc Doc
7 maggio, 2012   |  

Giovedì 10 maggio alle ore 18 presso il PAN di Via dei Mille, Gianfranco Pannone (Photo©Michela Iaccarino), uno dei più importanti documentaristi della scena italiana contemporanea, presenterà la sua ultima fatica: un libro! Si tratta di “DOCDOC – Dieci anni di cinema e altre storie”, primo volume della nuova collana di monografie della rivista “Quaderni di Cinemasud”, edita da Mephite edizioni di Avellino. Nel volume, che vanta la prefazione di Giorgio De Vincenti e l’introduzione di Stefano Missio, il regista de “Il sol dell’avvenire”, “Ma che storia…”, “Lettere dall’America” ed altri notevoli lavori documentaristici, ha raccolto gli scritti pubblicati nel corso dello scorso decennio su “Il documentario.it” (saggi, articoli, recensioni), nei quali ha riversato le proprie riflessioni sul “cinema del reale” italiano al giorno d’oggi, analizzando il lavoro proprio e quello dei colleghi, propugnando la difesa di una cultura non per pochi, la capacità del documentario di leggere le trasformazioni della realtà, in un decennio “difficile” (il secondo “berlusconiano”) ma che, per ciò stesso, presenta sfide più  ambiziose.

Ne discuteranno con l’autore, Antonella Di Nocera, assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, Paolo Speranza, direttore di “Quaderni di Cinemasud” e della nuova collana di monografie, il musicista Daniele Sepe. Modera Alberto Castellano, critico cinematografico.

Un’occasione da non perdere per approfondire la conoscenza del documentario italiano contemporaneo, attraverso lo sguardo di uno dei suoi maggiori esponenti.

Per info:

http://www.comune.napoli.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/17980

Print Friendly
Salvatore Iorio

Autore : Salvatore Iorio

Nato a Torre Annunziata (Na) il 29 agosto 1979 e laureato in lettere moderne, è redattore di Quaderni di Cinemasud, periodico di cultura cinematografica. Ha pubblicato saggi e articoli anche su Cinemasessanta e Airsc-Notizie. Ha lavorato come aiuto-regia per Ettore Massarese negli spettacoli Cinematografo (2006 – 2007) e Santo Pulcinella, il demonio e les amis du jeu (2007), per Mario Amura nel videoclip Mexico (2005) e per Marcello Amore nel cortometraggio L’estro di Mario (2009). Ha pubblicato un contributo nella monografia collettiva Alberto Grifi: Oltre le regole del cinema (Mephite, 2008). Ha curato la monografia Per Massimo Troisi. Saggi, ricordi, riletture (Mephite, 2010), dedicata al grande comico napoletano, e Cronache futuriste (1932 – 1935) di Emanuele Caracciolo (Mephite, 2012), raccolta degli scritti critici del regista cinematografico perito nella strage nazista delle Fosse Ardeatine.

Tutti gli Articoli